OSPITI DELL'EDIZIONE 2019

Viola Di Grado
Viola di Grado (1987) è l’autrice di Settanta Acrilico Trenta Lana (2011) – vincitore del premio Campiello Opera Prima e del premio Rapallo Carige Opera Prima e nalista all’IMPAC Dublin Literary Award – e di Cuore Cavo (2013), finalista al PEN Literary Award. Ha vissuto a Kyoto, Leeds e Londra, dove si è laureata in Filosofia e dell’Asia orientale. I suoi libri sono tradotti in otto Paesi.
Michela Marzano
Michela Marzano (Roma, 1970) è professore ordinario di filosofia morale all'Università Paris Descartes, editorialista de «la Repubblica» e autrice di numerosi libri tradotti in molte lingue. In Italia ha pubblicato, tra gli altri, Volevo essere una farfalla (2011), L'amore è tutto: è tutto ciò che so dell'amore (Premio Bancarella 2014), Papà, mamma e gender (2015). Per Einaudi ha pubblicato L'amore che mi resta (2017 e 2018) e Idda (2019).
Francesco Pecoraro
Francesco Pecoraro, romano, ha pubblicato per Ponte alle Grazie La vita in tempo di pace (2013; premio Viareggio, tradotto in cinque lingue). Ricordiamo gli altri suoi libri: i racconti di Dove credi di andare (Mondadori, 2007), le prose di Questa e altre preistorie (Le Lettere, 2008), le poesie di Primordio vertebrale (Ponte Sisto, 2012). Il suo ultimo libro è Lo stradone.
Carola Susani
Carola Susani è nata a Marostica (Vicenza) nel 1965. Nel 1995 è uscito il suo primo romanzo, Il libro di Teresa (Giunti), nel 1998 La terra dei dinosauri (Feltrinelli). Con Feltrinelli ha inoltre pubblicato i romanzi per ragazzi Il licantropo (2002) e Cola Pesce (2004). Nel 2005 per Gaffi è uscito Rospo, raccolta di due radiodrammi. Ha collaborato alla rivista di Palermo Perap e a Linea d’ombra, e fa parte della redazione di Nuovi Argomenti. Nel 2006 minimum fax ha pubblicato la sua raccolta di racconti Pecore vive, selezione al Premio Strega 2007. Un suo racconto è incluso nell'antologia al femminile di minimum fax Tu sei lei. Per Laterza è uscito nel 2008, nella collana Contromano, L’Infanzia è un terremoto, e per Feltrinelli, nel 2009, Mamma o non mamma, scritto insieme a Elena Stancanelli.  Da anni partecipa come docente ai laboratori di lettura e scrittura che organizza minimum fax.  Il suo ultimo libro è La prima vita di Italo Orlando.
Andrea Tarabbia
Andrea Tarabbia è nato a Saronno nel 1978. Ha pubblicato, tra gli altri, i romanzi La calligrafia come arte della guerra (2010), Il demone a Beslan (2011), Il giardino delle mosche (2015; Premio Selezione Campiello 2016 e Premio Manzoni Romanzo Storico 2016) e il saggio narrativo Il peso del legno (2018). Nel 2012 ha curato e tradotto Diavoleide di Michail Bulgakov. Madrigale senza suono è il suo primo romanzo per Bollati Boringhieri. Vive a Bologna.
Wu Ming 1
Wu Ming 1 è ferrarese, vive a Bologna ed è membro del collettivo di scrittori che col nome "Luther Blissett" firmò il romanzo Q e nel 2000 si ribattezzò "Wu Ming".  Con tutta la banda ha scritto 54, Manituana, Altai e Anatra all'arancia meccanica. Come solista, è autore, tra l'altro, del romanzo New Thing (2004), Un viaggio che non promettiamo breve. venticinque anni di lotta No Tav, pubblicato da Einaudi nel 2016, La macchina del vento (Einaudi 2019). Nel 2013 ha pubblicato, sempre per Einaudi, Point Lenana, scritto con Roberto Santachiara. La collaborazione con l'editore Alegre lo ha portato a dirigere la collana Quinto Tipo, dedicata a narrazioni ibride e non-fiction creativa. Il blog di Wu Ming si chiama Giap.
OSPITI DELLE PRECEDENTI EDIZIONI

Barbara Alberti
Marco Baliani
Stefano Bartezzaghi
Daria Bignardi
Caterina Bonvicini
Gianfranco Calligarich
Giovanni Cocco
Mauro Covacich
Maurizio De Giovanni
Marcello Fois
Fabio Geda
Antonella Lattanzi
Loredana Lipperini
Marco Lodoli
Giusi Marchetta
Michele Mari
Letizia Muratori
Michela Murgia
Francesco Pacifico
Laura Pariani
Marco Peano
Sandra Petrignani
Carmen Pellegrino
Romana Petri
Tommaso Pincio
Rosella Postorino
Laura Pugno
Veronica Raimo
Elisabetta Rasy
Elisa Ruotolo
Evelina Santangelo
Igiaba Scego
Stefano Sgambati
Tiziano Scarpa
Walter Siti
Paola Soriga
Elena Stancanelli
Fabio Stassi
Emanuele Trevi
Mariolina Venezia
Sandro Veronesi
Fabio Viola
Simona Vinci
Zerocalcare